Arriva il maltempo sull’Italia, ma a metà settimana migliora anche in Umbria

Arriva il maltempo sull'Italia, ma a metà settimana migliora anche in Umbria

Arriva il maltempo sull’Italia, ma a metà settimana migliora anche in Umbria Una nuova perturbazione si abbatterà sull” Italia con tempo instabile e ritorno anche della neve sulle Alpi. E” la previsione di 3bmeteo.com, secondo cui in settimana il maltempo si concentrerà al Sud e sull” Abruzzo, con venti forti, mari molto mossi e saliscendi termici. “Come nelle attese il tempo sta peggiorando su diverse aree d” Italia per la formazione di un nuovo vortice ciclonico – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – oggi è coinvolto soprattutto il Nord con fenomeni anche intensi e ritorno della neve su Alpi e nord Appennino a tratti sin verso i 1500-1700 metri; qualche fenomeno anche al Centro.

Al via una nuova fase di maltempo che coinvolgerà soprattutto le regioni centro meridionali dello Stivale, quindi. Una perturbazione atlantica ha infatti raggiunto le nostre regioni settentrionali, accompagnata da correnti più fredde dal Nord Europa, responsabili di un nuovo calo termico e primi fiocchi di neve sulle Alpi, localmente anche sotto i 2000m. Proprio queste correnti più fredde raggiungeranno il Mediterraneo centrale scavando un’ostica circolazione depressionaria che in marcia verso la Sicilia porterà locale maltempo soprattutto sull’Italia centro meridionale.

Mentre domani – spiega ancora – il maltempo si porterà al Centrosud con piogge e temporali sparsi, localmente intensi, mentre al Nord il tempo andrà migliorando.” Il resto della settimana vedrà tempo particolarmente instabile al Sud, con il vortice che andrà sprofondando sui mari meridionali – aggiunge l” esperto – avremo dunque ulteriori rovesci e temporali che coinvolgeranno anche il centro Italia e in particolar modo dell” Abruzzo.

Nel frattempo al Nord torneranno giornate soleggiate, con bel tempo prevalente tra Toscana, Umbria, Marche e alto Lazio. “Le temperature saranno in generale calo entro martedì su gran parte d” Italia, in linea con le medie del periodo o a tratti lievemente al di sotto – osserva Ferrara – Da metà settimana tuttavia i valori termici saranno in ripresa al Nord e centrali tirreniche, con punte di 26 gradi su Liguria, Toscana e Lazio. Da segnalare inoltre un nuovo rinforzo dei venti, dapprima di Libeccio e Grecale, poi anche di Tramontana – conclude – con raffiche di oltre 50-60km/h su diverse aree del Centronord (superiori in Sardegna) e mari molto mossi”

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*