Nasce Indelfab, ex JP Industries, ma viene messa subito in liquidazione

 
Chiama o scrivi in redazione


Ex Merloni, domani lavoratori, sabato 22 agosto, presidio sindacale a Gualdo Tadino

Nasce Indelfab, ex JP Industries, ma viene messa subito in liquidazione

Messa in liquidazione della JP Industries di Fabriano dopo averle fatto cambiare nome. Lavoratori, ancora una volta, esasperati e pronti alla mobilitazione. Il 29 giugno scorso il cambio di nome in Indelfab, “Industrie elettrodomestiche fabrianesi”, il 3 luglio la messa in liquidazione.

Ennesimo colpo di scena nell’ambito della vertenza della newco che fa capo all’imprenditore cerretese, Giovanni Porcarelli, e che di fatto non è mai nata dal punto di vista produttivo.

“Sono poche le informazioni che ci sono state date” dichiara Pierpaolo Pullini, responsabile per la Fiom del distretto economico di Fabriano. “Probabilmente, i commissari presenteranno una nuova domanda di ammissione al concordato tenendo in conto le prescrizioni del giudice nella stesura del piano concordatario. Ma non ci hanno rivelato niente né riguardo al tipo di concordato né progetto industriale”.

I lavoratori sono coperti fino al 6 settembre prossimo, quando scadrà il periodo della cassa integrazione per Covid. Si potrebbe richiedere un ulteriore periodo, “ma chi dovrà farlo? Se l’azienda viene messa in liquidazione, si può tornare in cassa integrazione straordinaria? Probabilmente no, visto che erano previsti investimenti che a oggi non sono stati fatti. Insomma – conclude Pullini – si naviga non a vista, di più. E il tutto sulla pelle dei lavoratori che vedono il baratro sempre più vicino”. Lavoratori che, sempre più esasperati, sono pronti alla mobilitazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*