Dalla Camera di Commercio dell’Umbria 8 Borse di Studio per studenti

 
Chiama o scrivi in redazione


Umbria, contributi per 190 mila euro per iniziative organizzate da terzi
Umbria, contributi per 190 mila euro per iniziative organizzate da terzi

Dalla Camera di Commercio dell’Umbria 8 Borse di Studio per studenti

La Camera di Commercio dell’Umbria ha deliberato la concessione di 8 Borse di Studio a favore di studenti umbri che si trovano in difficoltà, a causa delle conseguenze dell’emergenza da COVID-19.

“L’obiettivo del nostro bando,  cofinanziato da Unioncamere nazionale – ha ricordato il Presidente della Camera di Commercio dell’Umbria Giorgio Mencaroni –  è di sostenere la continuità negli studi delle nuove generazioni, in particolare quelle appartenenti alle categorie sociali più fragili, che si trovano in condizioni di disagio economico a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

LEGGI ANCHE – Umberto Gualaccini, consegnata la borsa di studio Accademia di Belle Arti

Le nostre Borse di Studio sono destinate a studenti regolarmente iscritti e immatricolati all’Università degli studi – Anno accademico 2020/2021 e a studenti frequentanti corsi ITS – Istituto Tecnico Superiore,  per l’anno 2020/2021, finalizzati ad ottenere il diploma di Tecnico Superiore”.

Il valore complessivo delle 8 Borse di Studio messe a disposizione dalla Camera di Commercio dell’Umbria è pari a Euro 11.200,00. € 2.000,00 cadauna per le 4 Borse destinate agli studenti universitari e € 800,00 cadauna per quelle che andranno agli allievi dei corsi ITS, Istituti Tecnici Superiori.

La domanda per la concessione delle Borse di Studio della Camera di Commercio dell’Umbria deve essere inviata tramite PEC a partire dal 19 luglio 2021 dalle ore 09:00 ed entro il 10 agosto 2021 all’indirizzo pec cciaa@pec.umbria.camcom.it.

Possono presentare domanda coloro che si trovano in una delle seguenti circostanze:

  • Perdita o sospensione dell’attività lavorativa come lavoratore autonomo o titolare di ditta individuale con sede nella regione Umbria di uno dei genitori, nel corso del 2020

  • Perdita di fatturato (nella misura del 30% nell’anno 2020 rispetto all’anno precedente) dell’attività lavorativa del genitore lavoratore autonomo o titolare di ditta individuale con sede nella regione Umbria

  • Decesso di un genitore causa COVID-19, lavoratore autonomo o titolare di ditta individuale con sede nella regione Umbria

La domanda di concessione della Borsa di Studio deve essere presentata secondo il modello appositamente predisposto unitamente alla autocertificazione e documentazione presente sul sito della Camera di Commercio dell’Umbria:  www.umbria.camcom.it.

Per maggiori informazioni:
Email: 
orientamento@umbria.camcom.it

Tel. 075 5748267-237 / 0744 489262

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*