Vandalizzata sede CasaPound Elce Perugia, le dichiarazioni di Antonio Ribecco

Vandalizzata sede CasaPound Elce Perugia, le dichiarazioni di Antonio Ribecco

“Una scritta spray con falce e martello sulla serranda della sede fatta in piena notte, un atto vigliacco di chi è lontano anni luce dal popolo e non ha più argomenti spendibili se non la sterile retorica dell’antifascismo” Lo afferma in una nota Antonio Ribecco, responsabile cittadino del movimento.

Evidentemente a qualcuno ha dato fastidio il grande successo della nostra riapertura avvenuta pochi giorni fa ,con una numerosa  partecipazione del quartiere. Naturalmente – conclude Ribecco – continueremo a svolge la nostra attività alla luce del sole, come abbiamo sempre fatto e per le quali la gente ci apprezza senza nessun tipo di condizionamento”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*