Ubriaco morde cliente in un bar, e poi calci e testate, pure violenze alla ex

 
Chiama o scrivi in redazione


Violenza donne, campagna sensibilizzazione Centro pari opportunità

Ubriaco morde cliente in un bar, e poi calci e testate, pure violenze alla ex

Un albanese, del ’91, è stato arrestato per i reati di maltrattamenti, minacce gravi, lesioni, danneggiamento e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il giovane, ubriaco fradicio, prima ha morso un dito ad un cliente di un bar e aggredito alcuni avventori.

  • Non basta, però! Al momento in cui i poliziotti, che erano stati chiamati sul posto alla periferia di Perugia, gli han chiesto le generalità si è scagliato anche contro di loro.

Era, a dir poco, fuori di senno, calci e testate a chiunque gli stava vicino. Sul suo “cartellino” aveva già reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti.

L’uomo si trovava in quella zona perché  aveva cercato un approccio con la sua ex. La donna, stremata dalle continue vessazioni del suo aguzzino, h trovato la forza per denunciarlo facendo emergere una storia fatta di maltrattamenti e violenze. Subite, soprattutto, a causa dell’alcolismo dell’albanese e che non aveva mai avuto il coraggio di segnalare alle forze dell’ordine.

  • Come scritto, il cittadino della “Terra delle Aquile” è stato arrestato ed è in attesa dell’udienza di convalida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*