Tre arresti per droga tra Narni Scalo e Giove, operazione dei Carabinieri

Tre arresti per droga tra Narni Scalo e Giove, operazione dei Carabinieri

Tre arresti per droga tra Narni Scalo e Giove, operazione dei Carabinieri

Il 24 e il 25 dicembre i Carabinieri delle Stazioni di Narni Scalo e di Giove e del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Amelia, nel corso di servizi straordinari di controllo del territorio intensificati nel periodo natalizio, hanno tratto in arresto tre persone: due giovani in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e un cittadino marocchino in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa nel 2017 dal Gip del Tribunale di Roma.

I militari delle Stazioni di Narni Scalo e Giove

I militari delle Stazioni di Narni Scalo e Giove, nel corso dei citati servizi, hanno controllatoun giovane 20enne di origine romene. Lo stesso sottoposto a perquisizione personale e successivamente domiciliare presso la sua abitazione sita a Giove, veniva trovato in possesso di 250 gr di hashish, un grammo di ecstasy, un bilancino di precisione e 160 euro provento dell’attività di spaccio.

Nel medesimo contesto, a seguito di una seconda perquisizione domiciliare, gli operanti rinvenivano in Terni, all’interno dell’abitazione di un giovane 19enne diorigine bulgare, gr 80 di marijuana ed un bilancino di precisione.

I due giovani venivano tratti in arresto e tradotti presso le proprie abitazioni agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per oggi 26 dicembre.

Nella notte del 25 dicembre u.s. i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Amelia hanno rintracciato e tratto in arresto un 31enne marocchino, ricercato dal 2017 in quantodestinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Roma poiché ritenuto a capo di un sodalizio dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti. [Carabinieri]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*