Successo di pubblico allo stand ADM di Perugia, sul Corso Vannucci

Successo di pubblico allo stand ADM di Perugia, sul Corso Vannucci

Successo di pubblico allo stand ADM di Perugia, sul Corso Vannucci

Si è conclusa all’insegna del successo di pubblico l’iniziativa informativa che ha visto l’ADM presente con un proprio stand lungo Corso Vannucci a Perugia, su invito dell’amministrazione comunale, dal 16 al 24 ottobre u.s.


Fonte: DTV – Toscana, Sardegna e Umbria


In migliaia hanno avuto modo di vedere lo stand, mentre sono stati quasi duemila i visitatori (1.924 per la precisione, di cui 384 studenti delle scuole di ogni odine e grado del Comune di Perugia ma anche gli studenti delle quarte dell’Istituto agrario di Città di Castello) che hanno chiesto di conoscere le varie attività dell’Agenzia.

A suscitare l’attenzione dei più la teca in cui erano custoditi prodotti contraffatti dell’alta moda posti sotto sequestro dall’Autorità Giudiziaria al termine di importanti operazioni antifrode, le slot machine con relativa apparecchiatura elettronica in grado di accertare le macchine da gioco illegali, nonché il punto informativo allestito dai tecnici dei Laboratori chimici di Livorno e Cagliari che si sono alternati nel corso della esposizione: i primi hanno mostrato al pubblico le particolari attrezzature con cui vengono eseguiti i test di sicurezza sui giocattoli, pericolosi per i più piccini se costruiti in violazione delle vigenti norme; i colleghi di Cagliari hanno invece illustrato, anche con l’ausilio di specifiche dotazioni, come si effettua la classificazione e l’esame organolettico dell’olio extravergine di oliva, le analisi chimiche sul grano e sul vino ma anche quelle sui carburanti (in special modo gasolio) spesso oggetto di contraffazione. Sono stati 84 i “percorsi olfattivi” che i chimici di Cagliari hanno proposto a oltre 500 visitatori interessati a scoprire come poter distinguere un olio di qualità da un olio alterato.

I funzionari hanno potuto illustrare anche altri compiti istituzionali svolti in favore delle imprese come le agevolazioni fiscali su prodotti energetici (gasolio agricolo, gpl), il rilascio di autorizzazioni per fruire di rimborsi accisa per la produzione di forza motrice o energia elettrica con gruppi elettrogeni e le semplificazioni degli adempimenti per i piccoli impianti e i depositi di carburanti a uso privato nonché per gli impianti di produzione energia da fonti rinnovabili, le opportunità in tema di export al di fuori dell’Unione Europea, i controlli sulla sicurezza dei prodotti e la tutela del Made in Italy.

Il corner informativo inaugurato dal Direttore Territoriale ADM di Toscana, Sardegna e Umbria, dott. Roberto Chiara, con la Governatrice dell’Umbria Sen. Donatella Tesei e l’Assessora del Comune di Perugia Clara Pastorelli, ha ricevuto nel prosieguo la visita del Prefetto di Perugia, dott. Armando Gradone, del Sindaco di Perugia Avv. Andrea Romizi, del Sen. Franco Zaffini, Segretario della Commissione Sanità del Senato, dell’Assessora comunale Cristina Bertinelli, della consigliera comunale Fotinì Giustozzi nonché quella del Campione di calcio Fabrizio Ravanelli, appassionato conoscitore dell’olio extravergine di oliva, che si è soffermato a lungo con i chimici di Cagliari ringraziando tutti i funzionari ADM per l’eccellente lavoro svolto in difesa delle aziende italiane e dei consumatori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*