Sospesa la licenza di un locale per vendita di alcol a minori

Il locale del centro storico era già stato sanzionato in passato per la stessa violazione, ora multato nuovamente

Sospesa la licenza di un locale per vendita di alcol a minori

Sospesa la licenza di un locale per vendita di alcol a minori

Sospesa la licenza – La Polizia di Stato di Terni ha nuovamente sospeso la licenza di un locale situato nel centro storico, a causa della vendita di alcolici a minorenni. Questo provvedimento è stato eseguito ieri mattina, 28 maggio, dalla Divisione Polizia Amministrativa della questura, in ottemperanza a un decreto emesso dal Questore Failla, basato sul Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.). La sospensione della licenza durerà per un periodo di 15 giorni.

Il locale in questione non è nuovo a questo tipo di sanzioni. In passato, infatti, era già stato chiuso e multato per la stessa infrazione. La recidiva ha portato l’importo della sanzione amministrativa a salire a 666,67 euro. Questo incremento è dovuto proprio alla ripetizione della violazione.

La decisione del Questore Failla è stata presa in seguito a un controllo che ha rivelato la vendita di confezioni di superalcolici a minorenni. Questo tipo di comportamento rappresenta una violazione grave delle normative vigenti in materia di sicurezza pubblica e tutela dei minori, regolamentate dal T.U.L.P.S.

La sospensione della licenza e la relativa multa rappresentano un chiaro segnale da parte delle autorità, volto a scoraggiare comportamenti simili e a garantire il rispetto delle leggi. La Polizia di Stato di Terni continua a monitorare attentamente le attività dei locali notturni, soprattutto quelli già noti per precedenti violazioni, per prevenire e reprimere comportamenti che possano mettere a rischio la sicurezza e il benessere dei cittadini, in particolare dei giovani.

La comunità di Terni è invitata a collaborare con le forze dell’ordine, segnalando eventuali abusi o comportamenti illeciti, per contribuire alla costruzione di un ambiente più sicuro e rispettoso delle regole. Il rispetto delle normative è fondamentale per garantire la sicurezza di tutti e per prevenire situazioni potenzialmente pericolose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*