Si ribalta con l’auto sul Rato, Massimiliano muore a 24anni

Foto UmbriaOn

Si ribalta con l’auto sul Rato, Massimiliano muore a 24anni

E’ morto Massimiliano Raggi, il 24enne rimasto coinvolto in un incidente stradale accaduto lungo il raccordo Terni-Orte. L’incidente intorno alle ore 1.30, lungo il Rato (SS 675, chilometro 8) all’altezza dei distributori di carburante in direzione Orte.

Il giovane nei pressi dello scambio di carreggiata per i lavori in corso, è finito con la sua Audi A1 contro la cuspide ribaltandosi più volte. L’auto si è fermata circa 200 metri oltre il punto del primo schianto. Il ragazzo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. Gli operatori del 118 lo hanno soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Maria di Terni. I medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita, ma troppo gravi le ferite riportate nell’incidente. L’incidente non ha coinvolto al veicoli il ragazzo avrebbe fatto tutto da solo.

Il giovane risiedeva nel quartiere di San Giovanni con la propria famiglia. Sul posto gli agenti della Stradale per i rilievi, insieme ai Carabinieri del Nor di Terni per la gestione della viabilità.

Massimiliano Raggi era il figlio del presidente della Guardia Nazionale Ambientale, Alberto Raggi. Tante le espressioni di cordoglio giunte ai familiari del ragazzo.

 

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*