Sgombero Sinti Foligno, e inclusione sociale Rom chiedono incontro Prefettura

 
Chiama o scrivi in redazione


Sgombero Sinti Foligno, e inclusione sociale Rom chiedono incontro Prefettura
foto frame rai

Sgombero Rom Sinti Foligno, Rom chiedono incontro Prefettura inclusione sociale

Un incontro nella Prefettura di Perugia con le famiglie Rom e Sinti di Sant’Eraclio del Comune di Foligno. E’ la richiesta prodotta dall’Associazione Nazione Rom (ANR) alle istituzioni regionali e locali, al Ministero dell’Interno ed alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Tra pochi giorni, intere famiglie con minori, rischiano di essere sgomberate dalle proprie umili abitazioni. Presenti sul territorio dalla nascita, cittadini italiani, a cui sono stati contestati alcuni abusi edilizi, commessi su terreni di loro proprietà, vivono in realtà, in condizioni di povertà ed esclusione sociale all’interno di roulotte, container ed abitazioni fatiscenti e malandate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*