Servivano bevande ai clienti, titolare bar sanzionato, chiusura per 5 giorni

 
Chiama o scrivi in redazione


Servivano bevande ai clienti, titolare bar sanzionato, chiusura per 5 giorni

Servivano al banco bevande ai clienti, nonostante le restrizioni anti covid-19 in atto. I Carabinieri di Collescipoli hanno pertanto sanzionato il titolare di un di via Narni e la sanzione accessoria della chiusura dell’attività per 5 giorni.


© Protetto da Copyright DMCA

Altre attività dei Carabinieri

I Carabinieri di Collescipoli, lo scorso 25 gennaio hanno denunciato per il reato di “frode informatica” un uomo residente in provincia di Napoli di 45 anni, sconosciuto alle Forze dell’ordine.

L’uomo – secondo le indagini -, previa clonazione di una sim card telefonica intestata ad una azienda del ternano, riusciva ad entrare fraudolentemente in possesso dei codici di sicurezza del conto corrente bancario intestato a quella società, codici mediante i quali disponeva diversi bonifici bancari per un importo totale pari a circa 50.000€ a favore di diversi soggetti.

I beneficiari dei bonifici bancari sono stati denunciati per il medesimo reato di “frode informatica”, una donna di Napoli di 34 anni, incensurata, ed un 20enne cubano residente a Pozzuoli (NA), già noto alle Forze dell’ordine. I due avrebbero ricevuto fraudolentemente due bonifici per un importo totale di quasi la metà dell’intera somma asportata, le indagini proseguono per individuare gli ulteriori truffatori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*