Sanità, sciopero penalisti non ferma avvocati, oggi due richieste di parti civili

Sanità, sciopero penalisti non ferma avvocati, oggi due richieste di parti civili

Sanità, sciopero penalisti non ferma avvocati, oggi due richieste di parti civili

L’udienza per il giudizio immediato di Emilio Duca e Maurizio Valorosi di oggi vede due richieste di costituzione di parte civile. Lo sciopero dei penalisti non ferma gli avvocati che chiederanno la costituzione di parte civile dell’azienda ospedaliera di Perugia e di Usl 1 Umbria. Lo fa sapere il commissario straordinario del Santa Maria della Misericordia, Antonio Onnis, che ha incaricato uno studio legale di Cagliari.

Per assistere l’Usl 1 è stato incaricato l’avvocato Francesco Maresca. La costituzione di parte civile riguarderà le imputazioni relative al concorso per infermieri indetto dalla Usl. Duca, che ha chiesto l’abbreviato condizionato, non è presente in udienza, mentre Valorosi ha chiesto il patteggiamento.

 

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
19 − 10 =