Rito religioso con canti e musica assordanti, quartiere allo stremo a Terni

 
Chiama o scrivi in redazione


Rito religioso con canti e musica assordanti, quartiere allo stremo a Terni

di Morena Zingales
Rito religioso con canti e musica assordanti, quartiere allo stremo a Terni. 
Senza rispetto alcuno, fanno quello che gli pare e piace, come se i padroni della strada e del quartiere fossero loro. Esposti in procura, chiamate ai carabinieri e alla polizia del posto sono passati inosservati, da mesi e forse anche da anni. E’ quanto accade a Terni, in via Tre Archi, al numero civico 13.

© Protetto da Copyright DMCA

«Batteria, pianola elettrica e microfono con canti e musica dalle 8 del mattino fino alle 13,30 e anche oltre». E’ quanto ci segnala un residente della zona che insieme ad altri abitanti, circa 20 famiglie, sopportano questo caos da tanto tempo ormai.

«Circa una ventina di persone di nazionalità straniera (uomini, donne e bambini) – ha detto il cittadino – si riuniscono per professare il loro credo religioso. Il tutto avviene ogni domenica mattina per circa 8 ore, prima con voci e schiamazzi, poi con musica alta, canti e urla usando strumenti elettrici, dal microfono alla batteria e pianola e infine il pranzo all’aria aperta».

>>> IL VIDEO <<<

I cittadini esasperati non ne possono più di sopportare tutto questo. Una donna è stata anche picchiata solo per aver chiesto di abbassare la musica. La segnalazione al titolare dell’immobile, che ha affittato lo spazio a questo gruppo religioso, è passata inosservata.

Le forze dell’ordine più volte sono arrivate sul posto, ma senza alcun effetto: «La musica – ha spiegato il residente – la rialzano appena gli agenti andavano via e per finire anche l’Arpa è venuta con gli appositi strumenti a misurare il rumore prodotto, ma è risultata una misurazione alquanto falsa, perché l’Arpa – ha concluso – li ha avvertiti prima di andare sul posto. Una volta andata via, loro hanno rialzato il volume, come prima». I video registrati fanno vedere e sentire chiaramente quello che questo gruppo religioso produce ogni domenica mattina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*