Ripa di Meana sì e via Pellas no? Guardate come viene giù tutto, a due passi dal centro FOTO E VIDEO

Ripa di Meana sì e via Pellas no? Guardate come viene giù tutto
Staccionata via Fratelli Pellas

Ripa di Meana sì e via Pellas no? Guardate come viene giù tutto, a due passi dal centro

«Guardate come viene giù tutto, perché Ripa di Meana sì e Via Pellas no?» Sono state queste le parole di un cittadino residente in via Pellas a Perugia, pronunciate durante la sua passeggiata quotidiana per andare in centro storico. Leggendo l’articolo su via Ripa di Meana e non ne potendo più di vedere tutto questo ha scritto a Umbria Journal inviando le foto della «bruttura».

«La staccionata in legno di via Fratelli Pellas sta cadendo tutta verso il basso – scrive nella email – e sono profondamente arrabbiato».

«Non prendo la macchina per andare in Corso Vannucci, poiché è vicino casa e camminare fa bene. Ma quando mi trovo a passare da qui, ogni giorno è sempre peggio. Possibile che non abbiano trovato le risorse nel corso del tempo per sistemare questo tratto? Spetta al comune, sì? O appartiene a qualche privato? A chiuque tocchi nessuno ha fatto niente e qui tutto crolla verso il basso, va giù in rovina».

Il residente commenta che è sempre peggio, nel senso che peggiora sempre di più e poi dice che non lo ha mai segnalato perché «qui è sotto l’occhio di tutti, non serve la segnalazione, è visibile e basta».

Ci troviamo, come detto, in via Pellas una strada di passaggio che tutti percorrono per entrare o uscire dalla città. E’ percorsa sia turisti sia dai residenti e si trova con esattezza di fronte alla Sala congressi della Camera di commercio. Sotto c’è il vialetto che porta al parcheggio di Piazzale Europa e accanto c’è la rinnovata Stazione Sant’Anna. Tratti di strada percorsi da tante persone, perché la zona è di passaggio e poi c’è anche una fermata del bus, basta un piede messo male che si sprofonda di sotto.

«Può essere che i rappresentanti del Comune da qui non siano mai passati? – continua il residente. Per non parlare dell’immondizia che si trova sul verde che camminando si scorge guardando verso il basso».

Proviamo a descrivere le foto inviate dal lettore. La staccinata è ormai consumata dal tempo, è tutta spaccata nella parte superiore e non regge più sul terreno. La terra sembra scivolare verso il basso. Anche il marciapiede è sconnesso e in alcuni punti stanno saltando le mattonelle.

Il residente poi risponde alle parole della candidata a sindaco del centrodestra quando dice che Perugia è cambiata enon è più quella di tanti anni fa. «Non si sbaglia, Perugia è cambiata, ma in peggio. Questa zona anni fa era veramente un fiore all’occhiello, un gioiellino. Ora sta degenerando e la staccionata distrutta e mai sistemata lo dimostra. Per non parlare della fibra ottica, qui quella vera non è mai arrivata. Qui si naviga lentamente come negli anni 2000. Sono tante le cose da fare a Perugia, ma da qui l’amministrazione comunale non è mai passata».

1 Commento

  1. Il Cittadino residente in Via Pellas ha perfettamente ragione quando afferma che Perugia è cambiata, non è più quella di tanti anni fa perchè è peggiorata. Sì è cambiata in peggio e si sono persi 10 anni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*