↘FOTO↙Prende a martellate la madre, arrestato figlio di sessant’anni, succede nell’Assisano

Prende a martellate la madre, arrestato figlio di sessant'anni, succede nell'Assisano

Prende a martellate la madre, arrestato figlio di sessant’anni, succede nell’Assisano

E’ stato arrestato dai carabinieri di Assisi per tentativo d’omicidio l’uomo di sessant’anni accusato di avere colpito a martellate l’anziana madre nella loro abitazione di Tordandrea di Assisi. Il fatto, che sarebbe avvenuto alle prime luci dell’alba di oggi, è stato denunciato dalla stessa persona che ha compiuto il folle gesto.

Da quanto se ne sa, infatti, il sessantenne si sarebbe recato presso la compagnia comando dei Carabinieri di Assisi, e lì si sarebbe costituito dicendo di aver ucciso la mamma. L’allarme che è scattato immediatamente ha fatto arrivare i Militari del reparto operativo presso l’abitazione torreggiana.

Capitano Giulia Maggi

Lì i carabinieri e il personale del 118 – poco dopo le 7 di oggi – avrebbero trovato l’anziana in mezzo al sangue. Lì per lì, da quanto se ne sa, la poveretta sembrava morta. Poco dopo e con l’aiuto dei sanitari, fatti arrivare lì dalla Centrale Unica del 118 del Santa Maria della Miseridoria, l’anziana si è ripresa.

Dopo essere stata stabilizzata, la donna è stata trasportata rapidamente all’ospedale di Perugia. Le sue condizioni sono gravi, ha frattura cranica e un’emorragia cerebrale. Vista anche l’età il direttore della Struttura complessa di Neurochirurgia, dottor Corrado Castrioto, non ha ancora deciso quando la donna verrà operata!

L’uomo è stato trattenuto presso la compagnia, diretta dal Capitano Giulia Maggi, ed è stato ascoltato dagli inquirenti. Le indagini, su questa triste vicenda, sono coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica di Perugia, Manuela Comodi.

 


Commenta per primo

Rispondi