Polizia Penitenziaria rinviene e sequestra 2 telefoni cellulari in carcere

 
Chiama o scrivi in redazione


Tentata aggressione al vescovo di Spoleto, per la Lega bisogna tenere alto il livello di guardia
Tentata aggressione al vescovo di Spoleto, per la Lega bisogna tenere alto il livello di guardia

Polizia Penitenziaria rinviene e sequestra 2 telefoni cellulari in carcere

Gli uomini del Reparto di Polizia Penitenziaria di Terni hanno rinvenuto e sequestrato 2 telefoni cellulari nei reparti di media e alta sicurezza nei confronti di 2 detenuti italiani. Un importante operazione di servizio coronata con successo e per la quale il SARAP rivolge il suo apprezzamento alla Polizia Penitenziaria di TERNI.

  • Nonostante la gravissima carenza di organico e nonostante i pochi agenti presenti è stato portato a termine un ottima operazione.

© Protetto da Copyright DMCA

Il SARAP chiede la dotazione di una adeguata strumentazione tecnologica per contrastare l’uso di telefoni cellulari o altra strumentazione elettronica.

Il Segretario Nazionale Esposito Roberto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*