Perugia, intensi controlli della Polizia per festività dei Santi: una persona denunciata

L'attività nei comuni di Perugia e Corciano. Controllati circa 100 veicoli e oltre 230 persone

Perugia, intensi controlli della Polizia per festività dei Santi: una persona denunciata

L’attività nei territori dei comuni di Perugia e Corciano. Controllati circa 100 veicoli e oltre 230 persone

Una denuncia per guida in stato di ebrezza e il conseguente ritiro della patente, il ritiro di altre 2 patenti di guida per mancata conversione e scadenza di validità, una segnalazione per detenzione di sostanze stupefacenti e numerosi provvedimenti sanzionatori per violazione al codice della strada.

E’ questo il bilancio dell’intensa attività di controllo messa in campo dal personale della Polizia di Stato di Perugia nel corso delle festività dei Santi, reso noto con un comunicato dalla Questura del capoluogo umbro.


Di Rossano Pastura


I controlli, coordinati dal Questore di Perugia, dott. Giuseppe Bellassai, si sono svolti nelle  giornate del 31 ottobre e del primo novembre, con un’intensa attività di monitoraggio del territorio ed hanno visto schierate 18 pattuglie della Squadra Volante e del posto di Polizia “Centro Storico”.

Giuseppe Bellassai, è il nuovo questore di Perugia, l’insediamento

L’ attività  ha interessato i Comuni di Perugia e di Corciano dove sono stati effettuati 15 posti di controllo nell’arco delle 24 ore, lungo le arterie principali di accesso alla città, quali Via Settevalli, Via Pievaiola, Via Eugubina, Strada Trasimeno Ovest, Via Manzoni, Via Nervi, Via Maniconi, fino ad arrivare nei quartieri periferici.

Come si legge nella nota inviata alla stampa, sono stati circa 100 i veicoli fermati e oltre 230 le persone controllate. Numerose e importanti le violazioni  al Codice della Strada riscontrate dai poliziotti, che  hanno portato al ritiro di 2 patenti di guida per mancata conversione e scadenza di validità.

Tre i veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa.

L’uomo denunciato

L’automobilista denunciato, un cittadino di origini bulgare di 45 anni, è stato invece fermato la sera del 31 ottobre in un posto di controllo a Ponte San Giovanni.

Gli agenti della Squadra Volante hanno fermato un veicolo che procedeva ad andatura incerta. Dopo gli accertamenti, veniva appurato che il conducente, il 45enne bulgaro, versava in uno stato di alterazione per abuso di sostanze alcoliche. Lo stato di alterazione veniva confermato dal successivo accertamento effettuato con l’etilometro.

Scattavano così la denuncia all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcolica e il conseguente ritiro della patente di guida.

 

Controlli in zona Fontivegge

L’area di Fontivegge e le zone circostanti sono state oggetto di costanti controlli, anche con pattuglie appiedate. Particolare attenzione è stata rivolta agli spazi interni dei grossi complessi residenziali.

Durante una di queste attività , nel complesso residenziale “Ottagono”, di Via del Macello, la Squadra Volante intercettava un gruppo di ragazzi che alla vista della Polizia tentava di nascondersi.

Intercettati dagli uomini della questura di Perugia, sono scattati per loro i controlli di rito. L’operazione ha consentito di trovare nei vestiti di uno dei ragazzi due bustine di cellophane contenenti oltre 4 grammi e mezzo di marijuana. Il giovane veniva immediatamente segnalato alla Prefettura di Perugia ai sensi dell’art.75 DPR 309-90. La marijuana è stata sequestrata.

Gli altri controlli

Dodici sono stati i controlli, tra sabato e domenica, a persone sottoposte a misure restrittive da parte dell’ Autorità Giudiziaria. In questo caso non si sono riscontrate irregolarità nell’assolvimento degli obblighi.

Domenica 31 ottobre, le pattuglie della Polizia di Stato hanno posto particolare attenzione sulla sicurezza dei numerosi giovanissimi che si sono ritrovati, per la ricorrenza di Halloween, all’interno dei grandi centri  commerciali o altri luoghi di ritrovo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*