Per poco non mi sono scapicollato, il racconto di un turista a Perugia 📸🔴 FOTO E VIDEO



Per poco non mi sono scapicollato, il racconto di un turista a Perugia

“Non è un bel biglietto da visita! Una città per essere accogliente lo deve già essere dai punti di accesso della stessa e non solo nel centro storico!” A dirlo è un turista che nei giorni scorsi si è imbattuto in una strana situazione. Era arrivato a Perugia da Via dei Filosofi e, dopo aver parcheggiato nei pressi di Piazzale Europa, si è diretto a piedi verso il centro. Non conoscendo la strada ha allungato un po’ dalla via Pellas e per poco non si è “scapicollato”.

“Scalette pericolanti, scivolose e pericolose a causa della forte presenza vegetazione proveniente dagli alberi” – dice.

Il turista si riferisce alla scalinata che da piazzale Europa conduce alla via Pellas. “Ringhiera in legno in alcuni punti assente in altri pericolante che tiene in piedi per miracolo. Sono piccole cose che rimangono nella testa di un perfetto sconosciuto che si accinge a visitare la città, per non parlare dei vasi delle piante piene di spazzatura o cartoni di vino vuoti buttate nel verde, oltre a borse piene di spazzatura, mascherine gettate a destra e manca. Insomma c’è di tutto. Non è pulito chi pulisce – conclude il turista – ma è pulito ci non sporca e gli incivili, purtroppo, ci sono  ci sono ovunque. Il Comune, però, dovrebbe pulire più spesso, almeno i punti di accesso alla città”.




 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*