Panico in ospedale e Perugia, 4 africani se le danno di santa ragione

 
Chiama o scrivi in redazione


Panico in ospedale e Perugia, 4 africani se le danno di santa ragione

Panico in ospedale e Perugia, 4 africani se le danno di santa ragione

Quattro africani se le sono date di santa ragione. Panico in ospedale, al Santa Maria della Misericordia, nella serata appena scorsa. E’ accaduto all’interno della sala d’attesa di radiologia, dopo l’ingresso del pronto soccorso. Quattro nord africani, alcuni già noti e altri no alle forze dell’ordine, hanno cominciato a picchiarsi con calci, pugni e schiaffi. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia di stato e che ha proceduto ad identificare i soggetti.

I quattro non hanno riportato ferite, ma solo qualche escoriazione e pertanto non è stato necessario l’intervento dei sanitari e non c’è stata, per altro, nessuna interruzione di servizio pubblico. I protagonisti della zuffa sono stati portati in questura per tutti gli accertamenti del caso.

Tre dei quattro – secondo quanto si apprende – si trovano al pronto soccorso quando casualmente incontrano il quarto uomo, che tempo fa ha contratto un debito proprio con uno dei tre. Visto che quel debito non è ancora pagato, il creditore approfitta del fatto che si sono incontrati per chiedere in modo energico la restituzione della somma prestata. Gli animi si scaldano velocemente e i quattro passano dalle parole ai fatti. Tre contro uno fino all’arrivo della polizia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*