Panico a Centova, rissa e spari nei pressi del Capitini a Perugia

Furto nella notte ad Assisi, assaltato bar e ristorante a Santa Maria

Panico a Centova, rissa e spari nei pressi del Capitini a Perugia

Paura nella zona di viale Centova a Perugia, venerdì intorno alle 22,30. Quattro persone di nazionalità albanese sono rimaste coinvolte in una violenta rissa. Un uomo è stato investito e un colpo è stato sparato in aria.

E’ accaduto nei pressi del Capitini. La rissa è poi continuata davanti a un supermercato. Ad accorgersi del tutto sono stati alcuni passanti che hanno avvertito il 113. Sul posto sono arrivati le Volanti della Questura. La Polizia sta cercando di ricostruire l’accaduto e di capire cosa possa avere scatenato la violenza. Al momento non si conoscono le cause della rissa. Uno di loro aveva una mazza da baseball, un altro un coltellino.

Uno dei quattro, che probabilmente tentata di allontanarsi, è stato investito. E mentre si picchiavano – secondo la ricostruzione ancora in corso – è arrivato anche un carabiniere che per cercare di riportare la situazione sotto controllo ha esploso un colpo in aria.

Per i quattro l’accusa è di rissa aggravata. Sono stati arrestati e sono ora a disposizione della magistratura.

Commenta per primo

Rispondi