Mosca, negoziati con Kiev dipendono da Usa e paesi europei

Senatore Tsekov, ci saranno ma saranno molto complicati

Mosca, negoziati con Kiev dipendono da Usa e paesi europei

Mosca, negoziati con Kiev dipendono da Usa e paesi europei

Mosca – “I negoziati tra Mosca e Kiev avranno sicuramente luogo, ma i tempi del loro svolgimento dipendono dalla posizione dei partner dell’Ucraina”, facendo riferimento agli Stati Uniti e ai paesi europei. Lo ha detto alla Tass il senatore Sergei Tsekov, membro del Comitato per gli affari internazionali del Consiglio della Federazione russa.

Foto di Felipe Cardoso da Pixabay

“I negoziati tra Russia e Ucraina alla fine avranno luogo – ha precisato – ma saranno molto difficili, molto complicati. Se continuano a alimentare il conflitto, non ci saranno negoziati”.  “Oggi il raggiungimento di qualsiasi risultato a seguito dei negoziati sembra improbabile – ha aggiunto Tsekov – dal momento che Kiev assume una posizione inaccettabile, chiedendo alla Russia la restituzione dei territori perduti e un risarcimento. Dobbiamo ricordare come è iniziata l’operazione militare speciale: le questioni della smilitarizzazione e della denazificazione non sono state rimosse dall’agenda”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*