Matteo Fortunati ha sconfitto il Coronavirus e torna a casa, guarito 🔴 VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione


Matteo Fortunati ha sconfitto il Coronavirus e torna a casa, guarito

Doppio tampone negativo e si torna a casa! Matteo Fortunati, avvocato 45enne umbro e Direttore Università Telematica Pegaso, è guarito dal Coronavirus e torna a casa. Ha inviato un’altra video testimonianza dove mostra il suo letto dell’ospedale di Foligno vuoto con i macchinari spenti che per giorni lo hanno tenuto in vita, grazie alla dose giornaliera di ossigeno nei polmoni con Remdevisir. “E’ incredibile, si ritorna a casa, lasciamo la mia stanza, i miei macchinari che mi hanno salvato la vita”.

Dall’ambulanza, mentre lo accompagna casa, un OK con il dito, la barella vuota e lui con tanta felicità canticchia: “Siamo di ritorno, siamo di ritorno”.

Matteo Fortunati è stato ricoverato all’ospedale di Foligno la scorsa settimana, dopo diversi giorni di cure amorevoli da parte del personale sanitario, è stato dimesso. Due tamponi negativi sono la testimoniaza della sua guarigione da Covid-19.

“Le cure amorevoli da parte del personale dell’Ospedale sono miracolose – ha scritto Matteo. Nonostante, qui a Foligno, tutto lo staff sia messo a dura prova, con turni estenuanti per continui ricoveri covid, verso noi malati è attento e dolcissimo! Io sono molto felice! Ho la gioia nel cuore perché ci siete voi! Ogni parola, gesto, messaggio o semplice like mi ha emozionato e commosso! Mi avete fatto superare l’inferno ed il brutto è alle spalle! Mi aspetta una lunga convalescenza ma l’affronto con determinazione e coraggio!  Sono i debito con voi.Mi scuso se ancora non sono riuscito a rispondere a tutti ma piano piano ci riuscirò! Mi raccomando con tutto il cuore vi esorto siate allegri e gioite, e riscopriamoci! Guardiamoci reciprocamente con affetto e non con diffidenza abbiamo bisogno gli uni degli altri ci possiamo riuscire me lo avete dimostrato! Buon cammino a tutti e Dio vi benedica e renda merito!”


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*