Mancano i vaccini anticovid, assessore: “Compriamoli da soli”

Coronavirus, oltre 150mila vaccini somministrati in Umbria

Mancano i vaccini anticovid, assessore: “Compriamoli da soli”

“In questo momento abbiamo a disposizione 9mila dosi per 89mila anziani abbiamo già richiesto ulteriori 50mila dosi, ma siamo pronti anche a muoverci insieme ad altre Regioni per procurarci il vaccino se ce ne saranno
le condizioni, valuteremo anche cosa faranno ad esempio Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna”. A lanciare l’allarme è l’assessore alla Sanità della Regione Umbria Luca Coletto e lo ha fatto nella conferenza stampa settimanale di aggiornamento sulla pandemia. Coletto ha parlato di una situazione molto complicata da gestire.

“C’è – ha sottolineato Coletto – un’enorme difficoltà a reperirli. Pensare di recuperarli al di fuori di quella che è la gestione governativa, come stanno facendo altre regioni, potrebbe essere una soluzione. Vediamo quello che il mercato ci offre perché effettivamente il problema maggiore in una pandemia è di essere rapidi. Se il sistema attuale è inefficiente noi cercheremo di renderlo efficiente. Ma mancano i vaccini”.

Anche perché al momento non sono arrivate risposte sulle 50mila dosi in più per l’Umbria che sono state richieste dalla presidente Donatella Tesei al commissario Domenico Arcuri.

1 Trackback / Pingback

  1. Vaccini anticovid: Uil e Uila dell’Umbria mettono a disposizioni le loro sedi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*