Mancano i vaccini anticovid, assessore: “Compriamoli da soli”

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, chieste ottomila dosi di vaccino anticovid in più per l'Umbria

Mancano i vaccini anticovid, assessore: “Compriamoli da soli”

“In questo momento abbiamo a disposizione 9mila dosi per 89mila anziani abbiamo già richiesto ulteriori 50mila dosi, ma siamo pronti anche a muoverci insieme ad altre Regioni per procurarci il vaccino se ce ne saranno
le condizioni, valuteremo anche cosa faranno ad esempio Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna”. A lanciare l’allarme è l’assessore alla Sanità della Regione Umbria Luca Coletto e lo ha fatto nella conferenza stampa settimanale di aggiornamento sulla pandemia. Coletto ha parlato di una situazione molto complicata da gestire.

© Protetto da Copyright DMCA

“C’è – ha sottolineato Coletto – un’enorme difficoltà a reperirli. Pensare di recuperarli al di fuori di quella che è la gestione governativa, come stanno facendo altre regioni, potrebbe essere una soluzione. Vediamo quello che il mercato ci offre perché effettivamente il problema maggiore in una pandemia è di essere rapidi. Se il sistema attuale è inefficiente noi cercheremo di renderlo efficiente. Ma mancano i vaccini”.

Anche perché al momento non sono arrivate risposte sulle 50mila dosi in più per l’Umbria che sono state richieste dalla presidente Donatella Tesei al commissario Domenico Arcuri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*