Lite per le carte, condizioni del 71enne sono stabili

Lite per le carte, condizioni del 71enne sono stabili

Lite per le carte, condizioni del 71enne sono stabili

Dopo avere atteso i risultati dell’ultima tac, cui è stato sottoposto il paziente di 71 anni, ricoverato presso la struttura di neurochirurgia del Santa Maria della Misericordia colpito con un pugno alla testa, i sanitari hanno definito il quadro clinico stazionario. La dottoressa Nunzia Cenci riferisce – attraverso l’ufficio stampa – che appunto le condizioni dell’uomo sono stabili e che una tac verrà ripetuta giovedì 22 agosto sempre che il quadro clinico non sia peggiorato. La prognosi  – come riferito anche in precedenti comunicazioni – resta riservata.

Commenta per primo

Rispondi