Kit da scasso, passamontagna e fuori dal comune di residenza, denunciati in tre

 
Chiama o scrivi in redazione


Una sega elettrica con tanto di batteria di ricambio e un set di 15 lame, il tutto ben riposto all’interno di uno zaino nascosto sotto al sedile, un crick idraulico, una punta da trapano di oltre 40 cm, un cacciavite  “a spacco”, lungo oltre 15 cm, 3 paia di guanti da lavoro e tre passamontagna di colore nero (mefisto),  nascosti all’interno del rivestimento di un sedile.

© Protetto da Copyright DMCA

E’ quanto ha trovato la polizia di Perugia durante un servizio di controllo del territorio. Gli agenti hanno intercettato tre romeni, 37, 22 e 20 anni che non hanno saputo giustificare la loro presenza sul territorio comunale di Perugia da pochi giorni.

Il comportamento particolarmente nervoso dei tre soggetti, come a nascondere una sorta di preoccupazione, ha insospettito i poliziotti che li hanno sottoposti, insieme all’auto su cui viaggiavano, a controlli  più approfonditi.

Come non han saputo giustificare la loro presenza a Perugia, non hanno saputo motivare come mai avessero tutto quel materiale con loro. 

La polizia di stato li ha denunciati per possesso ingiustificato di oggetti, strumenti, chiavi e grimaldelli atti ad aprire o forzare serrature.

Ai tre, inoltre, sarà notificato Foglio di Via Obbligatorio da parte del Questore della provincia di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*