Katia Grenga andrà a dirigere la Polstrada di Parma, il suo commosso saluto

Tanti i messaggi di cógratulazioni, ma c'è anche chi - noi siamo tra questi - dicono: "Ci mancherai"

 
Chiama o scrivi in redazione


Katia Grenga dirigerà la Polstrada di Parma, il suo toccante saluto

Avrà il grado di Vice Questore, che con le nuove qualifiche un’aquila e tre formelle!!!

 

di Katia Grenga *

Da qualche ora ho saputo che l’annunciato trasferimento avverrà, con una tempistica amministrativamente incerta, e dalla Sezione Polizia Stradale di Terni andrò a dirigere la Sezione Polizia Stradale di Parma.

Una città nuova, più grande, più complessa e tante insicurezze soprattutto in un periodo particolare come quello attuale…

Ma prima ancora di rendermi conto che quel nome sull’elenco dei trasferimenti era proprio il mio (se mai avessi avuto ancora qualche dubbio…), ho iniziato a ricevere messaggi di tante persone che mi hanno dimostrato il loro affetto.

E allora è questo il mio momento per dire:

GRAZIE, su tutti, alle donne e agli uomini della mia Polizia Stradale perché senza di voi io non ce l’avrei mai fatta.

GRAZIE per le vostre parole, per il vostro essermi stati accanto sempre, al mio fianco nel lavoro come nel festeggiare con una pizza un qualche evento, un compleanno, una promozione o anche perché ci andava!!

GRAZIE per aver condiviso con me le vostre gioie, i vostri pensieri e per avermi reso partecipe anche del vostro dolore, sempre uno accanto all’altro come in una squadra anche quando è morto il mio papà.

GRAZIE per avermi aiutato a realizzare un’idea, anche un po’ strana e bizzarra all’inizio, ma che fosse l’essenza della “nostra” Polizia Stradale rendendomi fiera e onorata di essere il vostro Comandante.

GRAZIE perché voi siete parte di me e sarete sempre la mia Polizia Stradale!!! ❤ 👮‍♂️👮‍♀️❤

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*