Incidente Arezzo, muore madre, ferito figlio, famiglia distrutta, dinamica

 
Chiama o scrivi in redazione


Incidente Arezzo, muore madre, grave figlio, famiglia distrutta, dinamica

Incidente Arezzo, muore madre, ferito figlio, famiglia distrutta, dinamica

E’ Maria Vicenta Lliso Sanmartin di 49 anni, la donna morta nell’incidente stradale di ieri pomeriggio a Torrino nell’Aretino. Spagnola sposata con un informatore farmaceutico di origini africane, viveva con lui e i due figlia a Perugia. La donna viaggiava insieme al figlio di 12 anni, una promessa nazionale del tennis. Mamma e figlio erano partiti da Casa del Diavolo, proprio per andare a disputare un torneo di tennis al Circolo Giotto: il Junior Next Gen Italia. Ma, purtroppo, in quel circolo non sono mai arrivati.

Erano a bordo di una Renault Talisman, di grossa cilindrata, blu scura. L’impatto intorno alle ore 15 con una bisarca lungo la Statale 73, all’altezza del Torrino, a poche centinaia di metri dopo la Due Mari, poco prima del bivio verso Poti. E’ qui che avviene il terribile schianto. La macchina è distrutta nella parte frontale ma soprattutto sul lato guidatore. Ad indagare la polizia locale, al vaglio tutte le possibilità, nessuna ipotesi viene esclusa. La polizia locale sta guardando tutte le immagini delle telecamere che ci sono in quel punto. L’uomo alla guida della bisarca è leggermente ferito. Mentre per il figlio della donna arriva l’elicottero che lo porta al Meyer di Firenze. E’ ferito, ma non in pericolo in vita.

LEGGI ANCHE: ↘FOTO↙ Incidente stradale ad Arezzo muore donna di Perugia grave figlio di 14 anni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*