Incendi auto e cassonetti a Fontivegge, Carabinieri denunciano una donna

Incendi auto e cassonetti a Fontivegge, Carabinieri fermano l'autore

Incendi auto e cassonetti a Fontivegge, Carabinieri denunciano una donna

Bocche cucite da parte dell’Arma dei Carabinieri sulla denuncia della persona che avrebbe incendiato auto e cassonetti dell’immondizia a Fontivegge di Perugia. Gli episodi sono parecchi, l’ultimo è accaduto ieri sera – di cui abbiamo dato contro in questo articolo – quando le fiamme hanno divorato un’altra auto e un cassonetto dei rifiuti. I colleghi di Umbria24 scrivono che una donna è stata arrestata nella notte tra martedì e mercoledì.

Da fonti ben informate, però, si apprende che non ci sarebbe arresto. Le Forze dell’Ordine da tempo sono alla ricerca del presunto autore dei reati. L’operazione – come detto – sarebbe stata effettuata dai Carabinieri che non si sbilanciano più di tanto. Non si conoscono ancora le generalità della persona arrestata, sarebbe una donna, né motivi che l’avrebbero spinta a compiere i reati che le vengono contestati. Le indagini sono comunque in corso. La donna sarebbe dunque accusata, oltre che dei danneggiamenti di ieri sera, anche degli altri avvenuti nelle settimane scorse.

 

 

Rassegna stampa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*