Imprenditori favoriti, indagato un secondo finanziere

 
Chiama o scrivi in redazione


Treofan, indebita percezione cassa integrazione Covid 19, truffa aggravata

Imprenditori favoriti, indagato un secondo finanziere

Un altro finanziere coinvolto a seguito degli accertamenti e delle indagini condotte dai suoi stessi colleghi del comando provinciale, diretti dal colonnello Danilo Massimo Cardone. E’ indagato per falso in atto pubblico nell’ambito dell’inchiesta che ha portato all’arresto di un ispettore della Guardia di Finanza a cui viene contestata anche la corruzione e la rivelazione. Complessivamente gli indagati sono sette. Oltre ai due finanzieri ci sono due imprenditori finiti agli arresti domiciliari sempre venerdì mattina, oltre ad altri tre imprenditori. Tra questi anche il legale rappresentante di un’azienda alimentare perugina.

© Protetto da Copyright DMCA

Il caso è scoppiato al comando provinciale della guardia di finanza nella scorsa primavera, quando i finanzieri hanno intercettato attività strumentali da parte del finanziere volte a vanificare i controlli dell’Agenzia dell’entrate e delle stesse fiamme gialle nei confronti delle imprese amiche. Il tutto in cambio dei lavori per la piscina a casa del maresciallo. Intanto da lunedì iniziano gli interrogatori davanti al gip Brutti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*