Forti raffiche di vento, disagi a Perugia, Foligno, Assisi, Bastia e Trasimeno

ph Luca Cimaroli

Forti raffiche di vento, disagi a Perugia, Foligno, Assisi, Bastia e Trasimeno Oltre cinquanta gli interventi. I vigili del fuoco ieri sono stati impegnati per fronteggiare l’emergenza che ha visto situazioni di disagio in molte strade a causa delle raffiche di forte vento. Alberi crollati e tetti pericolanti: le zone maggiormente colpite sono Foligno, Assisi, Bastia e la zona del Trasimeno. Il vento più forte si è avuto proprio a Perugia. Il vento, secondo quanto registrato dalla stazione di Perugia Meteo nella zona di Porta Pesa, ha toccato punte molto vicine ai sessanta chilometri orari.

Sul gruppo “Perugia: ieri oggi e domani” Luca Cimaroli ha postato una pianta caduta nella zona di San Francesco al Prato. Crolli anche nella zona della Piaggia Colombata. Il centralino della polizia municipale è stato preso d’assalto da telefonate di cittadini.

A Foligno, invece, tante sono state le chiamate per alberi caduti a ridosso del centro storico e nella prima periferia arrivando fino a piazza della Repubblica dove è stato rimosso lo stendardo della Quintana posizionato sul Palazzo Comunale.

Gli interventi si sono concentrati tra la zona di Ponte San Magno, via Pietro Gori, via XVI Giugno arrivando fino alla zona che di collina che sovrasta Sant’Eraclio. Nelle vicinanze dell’incrocio tra via Santa Maria in Campis e via Madonna delle Grazie è caduto un albero che ha ostruito l’intera carreggiata. Precauzionalmente è stato chiuso anche l’accesso al Parco dei Canapè.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*