Droga nascosta nel muro della scuola, denunciati due minorenni

Droga nascosta

 
Chiama o scrivi in redazione


Droga nascosta nel muro della scuola, denunciati due minorenni

Droga nascosta nel muro della scuola, denunciati due minorenni

Nascondevano la droga negli abiti e nelle intercapedini di un muro di un vicoletto vicino alla scuola. Così due minori 17enni sono stati “pizzicati” dai Carabinieri. Sono stati i Militari della compagnia di Orvieto che, nell’ambito dei controlli tesi a prevenire e reprimere il fenomeno dello spaccio tra minorenni, hanno trovato i due ragazzi in possesso di 5 grammi di marijuana. I Carabinieri li hanno colti in flagranza di reato e loro non han potuto fare altro che ammettere le loro colpe delle quali risponderanno davanti al Giudice.

L’attività di contrasto allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto di quello fra giovani e giovanissimi, è una delle priorità del Comando Provinciale che continua, grazie ai diffusi servizi messi in campo su tutto il territorio, ad identificare i “protagonisti” della “domanda” e della “offerta”, ossia “pusher” ed “assuntori”.

Proprio in questo settore i militari del N.O.R. della Compagnia Carabinieri di Orvieto, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione specificatamente mirato ai luoghi frequentati dai più giovani e pertanto svolto nei pressi delle scuole superiori della città della Rupe, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio in concorso di sostanze stupefacenti due minori, entrambi studenti 17enni incensurati e residenti nel comprensorio dell’orvietano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*