Droga a Catel del Piano, carabinieri arrestano spacciatore di 33 anni

L'uomo, un albanese, aveva circa un chilogrammo di hashish

Droga a Catel del Piano, carabinieri arrestano spacciatore di 33 anni

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Castel del Piano (PG) hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un cittadino albanese, di 33 anni, domiciliato a Perugia, disoccupato e incensurato.

I carabinieri dopo aver ricevuto, nei giorni scorsi, la segnalazione al termine di predisposti servizi di osservazione, controllo e pedinamento, dopo aver monitorato gli spostamenti dell’uomo e verificato che effettivamente il soggetto potesse occultare della sostanza stupefacente all’interno della propria abitazione, hanno provveduto al controllo del giovane albanese.

A esito della conseguente perquisizione domiciliare, l’uomo è stato trovato in possesso di:

  • 10 panetti contenenti complessivamente grammi 1.000 (mille) di hashish;
  • 11 involucri in cellophane contenenti, complessivamente, grammi 5 (cinque) di cocaina;
  • 2bilancini di precisione e materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente;
  • 2 telefoni cellulari;
  • somma contante di euro 200,00, ritenuta provento di attività delittuosa.

Il narcotico e i reperti sono stati sequestrati, assunti in carico e debitamente custoditi in attesa di essere depositati presso l’ufficio corpi di reato, mentre il denaro sarà versato su libretto di deposito giudiziario.

Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di “Perugia – Capanne” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*