Corso Vannucci a Perugia sembra un garage altro che salotto buono

Corso Vannucci a Perugia sembra un garage altro che salotto buono

“Ecco come si presenta ai turisti Corso Vannucci. Una volta era definito il salotto buono della città. Ora più che un salotto sembra un garage”. E’ il commento stizzito di un residente, Lilli Giampiero, che su Facebook ha postato una foto in 3D del gruppo Perugia Sosta Selvaggia. Nell’immagine, infatti, si vedono tante auto in fila, la maggior parte taxi, lungo la via principale del centro che dovrebbe essere solo pedonale.

“I taxi – scrive una persona – sono un servizio pubblico e sono posteggiati momentaneamente in corso Vannucci perché il posteggio ufficiale del centro, via Fani, non è utilizzabile per i lavori al palazzo delle poste. Quindi è giusto fare le dovute distinzioni”.

E ciò come come commenta qualcuno sul post è: “Vergognoso davvero”, per non dire “Orrore” – come scrive qualcun altro. “I taxi metteteli in piazza Matteotti…”

Un’altra persona scrive: “Se vedete le fotografie degli anni 50/60 era pieno di auto, lambrette e carretti… e girava l’economia in centro…” “Anni – risponde un altro – che non hanno niente a che fare con questi. Non sono paragonabili”.

E in un altro commento: “L’economia in centro girava non perché fosse pieno di auto parcheggiate, ma perché ci abitavano 30.000 persone, in buona parte famiglie, che consumavano. Ora si sta sempre più spopolando, anche grazie a questa folle politica di lasciare il centro sempre aperto, politica che penalizza innanzitutto le poche famiglie residenti rimaste”. “Politiche sbagliate… il centro storico trasformato in uffici…”

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*