Coronavirus, nuovi casi ad Assisi, la situazione comune per comune

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, nuovi casi ad Assisi, la situazione comune per comune

Coronavirus, nuovi casi ad Assisi, la situazione comune per comune

I nuovi contagi in Umbria nelle ultime 24 ore sono sette e vengono registrati nei territori comunali di Assisi e Terni. Sei nuovi casi sono ad Assisi e un nuovo positivo anche a Terni. Gli attuali positivi salgono così a 54. Invariato il numero delle guarigioni.

Salgono pertanto i contagi ad Assisi, dopo gli otto accertati sabato, tutti novizi francescani, ce ne sono sei in più. Questi ultimi contagi sono emersi nell’ambito dello screening effettuato dal sistema sanitario locale su quelle persone entrate in contatto con i 25 frati novizi arrivati ad Assisi una settimana fa. L’intero gruppo era stato messo subito in isolamento dopo che uno di essi, di origini francesi, ha contratto il virus dai genitori contagiando gli altri sette giovani religiosi. Gli attuali positivi nella città Serafica salgono così a quattordici.

“Nessun contatto con pellegrini e comunità e tutto prosegue normalmente”. Lo ha reso noto il direttore della sala stampa del sacro convento di Assisi, padre Enzo Fortunato. Le attività e la vita comunitaria continuerà con normalità in osservanza dei dispositivi previsti dalla legge e dal ministero della salute. Basiliche tutte aperte e messe che si svolgono regolarmente secondo programma ad Assisi. Tutti i frati coinvolti si trovano isolati in una struttura adiacente a quella principale, senza contatti con la comunità e con i fedeli. I francescani verificano il rigoroso rispetto delle norme anti coronavirus tra i fedeli che partecipano alle messe nelle Basiliche. Pellegrini e turisti presenti in buon numero ad Assisi.

Il settimo caso segnalato ieri dalla regione è a Terni ed è stato certificato nell’ambito dell’indagine epidemiologica avviata dalla Usl Umbria 2 dopo che giovedì un ventunenne di origini nigeriane ad Amelia, ricoverato all’ospedale di Terni, è risultato positivo. E’ il secondo caso collegato dopo il connazionale di 34 anni scoperto sabato.

Le persone guarite dal coronavirus dall’inizio della pandemia restano 1.371, invariati anche i decessi (80). I pazienti ricoverati in ospedale sono sempre otto (nessuno in terapia intensiva). I soggetti in isolamento sono 747 (erano 782). Le persone in isolamento contumaciale sono 46.

Sono risaliti a 12 i comuni positivi:

Amelia 1, Assisi 14, Castel Ritaldi 2, Città di Castello 1, Ficulle 1, Fuori regione 4, Orvieto 1, Passignano sul Trasimeno 7, Perugia 4, Spoleto 2, Stroncone 1, Terni 14 e Trevi 2.

Coronavirus, nuovi casi ad Assisi, altri 6 casi, un nuovo positivo anche a Terni

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*