Concorsopoli, la ex presidente in udienza preliminare il prossimo 11 dicembre

Presidente Marini "crolla", lo dice il sondaggio Sole 24 Ore, da 42,8 a 23,3
Catiuscia Marini

Concorsopoli, la ex presidente in udienza preliminare il prossimo 11 dicembre

La ex presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, in udienza preliminare il prossimo 11 dicembre, nell’ambito del processo Concorsopoli. La sua posizione era stata stralciata per difetto di notifica rispetto agli altri 38 indagati. Lo riporta oggi il Corriere dell’Umbria. La ex presidente era già stata sentita il 7 novembre scorso e per la prima volta il 15 maggio 2019.

Per gli inquirenti Marini avrebbe favorito la nuora di un funzionario Legacoop, ente per cui lavora la ex presidente. Secondo la procura avrebbe fatto avere le tracce della
prova alla sua “protetta”. Le ipotesi di reato sono associazione per delinquere, rivelazione di segreto d’ufficio, falso e abuso. La ex governatrice si dice estranea a tutte le contestazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*