AUTOPSIA POLIZZI, PROIETTILE HA COLPITO I POLMONI

(UJ.com3.0) PERUGIA – Alessandro Polizzi sarebbe stato ucciso da un solo colpo di pistola che lo ha raggiunto ai polmoni. E’ quanto sarebbe emerso dall’esame autoptico eseguito sul corpo del ragazzo. L’autopsia è stata effettuata nella tarda mattinata di oggi e sugli esiti viene tuttavia mantenuto uno stretto riserbo. Polizzi aveva diversi tagli e lesioni alla testa, non si sa da cosa siano stati provocati, comunque non tali da giustificarne la morte. Il proiettile che avrebbe ucciso Polizzi sarebbe lo stesso che ha poi ferito ad una mano, Julia Tosti. La famiglia della ragazza ha nominato come proprio consulente Walter Patumi, mentre Julia è assistita dall”avvocato Luca Maori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*