Auto precipita in una scarpata e donna colpita da fulmine, due interventi del Sasu

 
Chiama o scrivi in redazione


Auto precipita in una scarpata e donna colpita da fulmine, due interventi del Sasu

Il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU), alle ore 6:45 di oggi, è stato allertato dalla Centrale Unica Regionale (CUR) del 118 per un’auto precipitata in una scarpata nel Comune di Gubbio, con all’interno due persone. Sul posto si sono recate due squadre di tecnici e sanitari del SASU provenienti da Perugia e l’elisoccorso Icaro02 di base a Fabriano con a bordo un medico anestetista rianimatore, un infermiere ed un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico. I due infortunati sono stati presi in carico dal personale del 118 e portati, uno all’ospedale di Perugia e l’altro a quello Branca.

Successivamente l’allertamento del SASU da parte della CUR è arrivato intorno alle ore 15:30 per due escursionisti infortunatosi sul Monte Vettore: una donna colpita da un fulmine e l’uomo che era con lei che ha subito l’impatto della folgore. Immediatamente sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino Speleologico Umbria di presidio a Castelluccio di Norcia. La donna è stata trasportata dall’elisoccorso Icaro 02 all’ospedale di Ascoli Piceno, mentre l’uomo è stato accompagnato dagli operatori del SASU fino al proprio automezzo. Sulle rispettive scene anche i Vigili del fuoco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*