Acquisti facili sul web, prestare sempre attenzione, due denunciati per truffa

Acquisti facili sul web, prestare sempre attenzione, due denunciati per truffa

Acquisti facili sul web, prestare sempre attenzione, due denunciati per truffa. Sempre più frequenti i casi di persone che convinte di fare affari sul web vengono truffate. L’Arma dei Carabinieri è comunque molto attenta al fenomeno e oltre alla necessaria repressione cerca di dispensare preziosi consigli per evitare di incappare in spiacevoli situazioni.

In questi giorni, gli uomini della Compagnia Carabinieri di Gubbio ed in particolare quelli delle Stazioni di Gubbio e Gualdo Tadino hanno denunciato in stato di libertà 2 persone:

–          un torinese classe 1975 il quale, con artifici e raggiri, ha truffato un eugubino mettendo in vendita sul sito subito.it un carrello da trasporto per auto ad un prezzo di euro 370. Il malcapitato è stato indotto, dopo uno scambio di mail per concordare l’acquisto, a versare su una carta postpay la somma indicata senza però mai ricevere la merce richiesta;

–          un napoletano classe 1995 il quale aveva pubblicizzato l’acquisto e la conseguente stipulazione di un contratto assicurativo, tramite un fantomatico sito web,  ad un prezzo di mercato competitivo 450 euro. Il presunto affare è stato ritenuto tale da una donna di Gualdo Tadino la quale, pensando di aver trovato un’occasione, ha versato sulla carta postpay del truffatore la somma su indicata, senza però mai ricevere alcun documento dell’avvenuta stipulazione.

L’acquisto sul web non va demonizzato, ma i Carabinieri raccomandano la massima prudenza e cautela durante la navigazione internet, specie se si incappa in acquisti troppo convenienti.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*