Sicurezza in via Paris, 11 settembre, a Ponte veglia conviviale al parco

Sicurezza in via Paris , 11 settembre, a Ponte veglia conviviale al parco

Sicurezza in via Paris, 11 settembre, a Ponte veglia conviviale al parco

di Gino Goti
Torna mercoledì 11 settembre alle ore 20.00  la seconda “veglia-conviviale” in via Paris (una traversa di via della Scuola) a Ponte S.Giovanni. L’iniziativa è organizzata da un gruppo di residenti, in collaborazione con la Pro Ponte per quanto riguarda la logistica,  per sensibilizzare le autorità, l’opinione pubblica e i cittadini per i problemi che creano alcuni gruppi di giovani che, soprattutto di notte e fino a tarda notte per non dire mattina, schiamazzano, abbandonano bottiglie, cartacce, si ubriacano e, a detta dei residenti, fanno certamente uso di stupefacenti e spaccio di droga.

Era una zona tranquilla – ci dice una signora – ma ora il piccolo parco non può essere più fruito da bambini o da anziani. Io, tra l’altro, e altre persone sono state minacciate più volte e quindi tra noi serpeggia anche la paura”.

Siamo tutti in un territorio comune – aggiunge Iury – e dobbiamo collaborare tutti a mantenere l’ordine dentro come buoni cittadini e diamo il benvenuto a persone per bene che rispettano le leggi e contribuiscono allo sviluppo. Io abito più giù, ma quando ho sentito di questa iniziativa ho sentito il dovere di partecipare, perché non si tratta solo di questa area perché siamo tutti collegati e non ci si può ubriacare qui e poi fare danni altrove”.

Leggi anche – Sicurezza a Ponte San Giovanni, la riscossa dei cittadini di Via Paris

Alla “veglia” sono stati invitati i tre consiglieri comunali neo eletti di Ponte San Giovanni, l’assessore Otello Numerini sensibile anche ai problemi delle zone verdi del comune di Perugia e le varie associazioni che operano sul territorio di Ponte San Giovanni.

Commenta per primo

Rispondi