Ettore Pagano in concerto al Teatro Cucinelli

Il giovane talento del violoncello Ettore Pagano in concerto al Teatro Cucinelli

Il giovane talento del violoncello Ettore Pagano in concerto al teatro Cucinelli
Il giovane talento del violoncello Ettore Pagano in concerto al teatro Cucinelli

Il giovane talento del violoncello Ettore Pagano
in concerto al Teatro Cucinelli

 

Prosegue la stagione concertistica degli Amici della Musica di Perugia e della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli con un concerto, domenica 10 dicembre alle 17.30,con l’esibizione del giovane e talentuoso violoncellista Ettore Pagano, allievo di Enrico Dindo e Antonio Meneses (Accademia Chigiana di Siena), e già finalista e vincitore in importanti concorsi internazionali (Antonio Janigro di Zagabria e Johannes Brahms di Portschach, nel 2020, e Aram Kachaturian in Armenia, nel 2022).
Classe 2000, in questi anni Pagano si è esibito nei più importanti teatri italiani (da La Fenice di Venezia al Politeama Garibaldi di Palermo, dal Verdi di Trieste al Carlo Fenice di Genova) e all’estero, e ha inciso per l’etichetta Musikstrasse lavori di De Falla, Cassadó, Popper e Tchaikovsky e, per la rivista Suonare News, una raccolta di musiche francesi.

Domenica pomeriggio Ettore Pagano proporrà a Solomeo un programma dedicato a lavori novecenteschi per violoncello solo: dalla Sonata op. 8 del 1915 dell’ungherese Zoltán Kodály, passando per la Suite dello spagnolo Gaspar Cassadó, del 1926, e la Sonata giovanile in due movimenti di György Ligeti, composta a Budapest tra il 1948 e il 1953, fino alla Lamentatio del 1998 di Giovanni Sollima.

L’ingresso è a pagamento, per informazioni e biglietteria rivolgersi a: perugiamusicaclassica.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*