Una settimana in più per visitare Unforgettable Umbria

Una settimana in più per visitare Unforgettable Umbria

Una settimana in più per visitare la mostra “Unforgettable Umbria. L’arte al centro fra vocazione e committenza”. La Fondazione CariPerugia Arte ha deciso di prorogare fino al 10 novembre 2019 l’apertura del percorso espositivo allestito a Palazzo Baldeschi al Corso in concomitanza con la seconda edizione Festa della Rete che dall’8 al 10 novembre farà di Perugia il centro nevralgico del mondo 2.0.

Cittadini, turisti, operatori, influencer e numerosi personaggi che si daranno appuntamento in città per la tre giorni dedicata al web, potranno quindi cogliere l’occasione per concedersi una pausa dedicata all’arte, visitando un percorso espositivo che, pur non viaggiando alla velocità della rete, con le sue opere e le sue immagini testimonia non solo le radici ma anche le evoluzioni di un’arte contemporanea in continuo movimento, che ha lasciato numerose impronte e continua a segnare profondamente il territorio umbro.

Con i capolavori di artisti di fama internazionale come Alighiero Boetti, Alexander Calder, Giuseppe Capogrossi, Piero Dorazio, Yves Klein, Brian O’Doherty, Sol LeWitt, Beverly Pepper, Ivan Theimer e Giuseppe Uncini, fra i quali anche i due umbri Alberto Burri e Leoncillo, “Unforgettable Umbria” trasporta l’Umbria in un contesto senza confini, anche grazie ai rari filmati d’epoca e alle installazioni multimediali che rendono ancora più viva e “connessa” l’esperienza della visita.

Info e prenotazioni: Tel: 075.5734760 –  palazzobaldeschi@fondazionecariperugiaarte.it

www.fondazionecariperugiaarte.it

#UnforgettableUmbria

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
5 + 27 =