Boom di presenze a Perugia per Umbria Jazz, pienone di alberghi e strutture ricettive

Boom di presenze a Perugia per Umbria Jazz, pienone di alberghi e strutture ricettive

Boom di presenze a Perugia per Umbria Jazz, pienone di alberghi e strutture ricettive. Una boccata di ossigeno ci voleva proprio dopo gli effetti post terremoto dello scorso anno. Grazie a Umbria Jazz a Perugia è boom di presenze e tutto esaurito in città, soprattutto in centro. E’ il pienone di alberghi, ristoranti, bar e strutture ricettive.  Il popolo del Jazz ha letteralmente preso d’assalto il centro storico e non solo. Umbria Jazz piace e lo si vede dalle continue richieste di arrivi negli alberghi, con prenotazioni che arrivano già da gennaio. Soddisfatti i proprietari dei maggiori alberghi. Una di loro ha detto: «Se avessi avuto cento camere le avrei riempite».

LEGGI ANCHE: Caetano Veloso con i suoi figli, anche stasera musica brasiliana a Umbria Jazz

Nel weekend appena passato il centro storico è stato preso letteralmente d’assalto per assistere ai concerti gratuiti che ci sono in piazza IV Novembre e ai Giardini Garducci, ma i veri appassionati di Jazz sono disposti anche pagare il biglietto pur di andare a vedere i concerti al Teatro Morlacchi, alla Galleria Nazionale dell’Umbria o all’Arena Santa Giuliana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*