Con Umbria Green festival a Terni anche Baricco, Albertini e Cacciari

Con Umbria Green festival a Terni anche Baricco, Albertini e Cacciari

A Terni torna dal 27 agosto l’Umbria Green festival– La natura fa spettacolo, che nella sua sesta edizione coinvolge anche i comuni di Assisi, Avigliano Umbro, Deruta, Montecastello di Vibio, Narni, Perugia e Spoleto offrendo un cartellone di 30 eventi fino al 25 settembre. Il festival ad ingresso gratuito e con prenotazione obbligatoria (ai numeri 345 0186620 – 075 8749298) nasce per coniugare sostenibilità ambientale, bellezza e cultura e propone – nell’intento degli organizzatori – l’Umbria come naturale corridoio per il turista elettrico.

“Il festival – dichiara l’assessore alla cultura del comune di Terni Maurizio Cecconelli – mantiene il suo spirito originario pur accrescendosi ed alzando il livello di qualità. Ma quello che conta è l’obiettivo: favorire la promozione turistica e culturale dei nostri territori coniugandola con il tema della sostenibilità ecologica, argomento purtroppo sempre più di attualità e di estrema importanza”.

A Terni le iniziative si concentrano tra la biblioteca comunale e l’area Archeologica di Carsulae dove il 27 agosto ore 21 è protagonista la poesia con lo spettacolo “Iper Zanzotto 4 x 4 poeti italiani, dalla A alla V” da un’idea di Andrea Cortellessa e Stefano dal Buono con Antonella Anedda, Maria Grazia Calandrone, Nicola Gardini, Valerio Magrelli. Si tratta dell’unico spettacolo a pagamento in città (www.vivaticket.com/it/biglietto/iperzanzotto/160387).

Sempre a Carsulae ci saranno Alessandro Baricco che per la prima volta affronterà il tema del conflitto dell’uomo con la natura (8 settembre ore 21) e Massimo Cacciari per un omaggio a Dante e ad Andrea Zanzotto con un reading di Paolo Bessegato (11 settembre ore 21).

In biblioteca si inizia il 28 agosto ed un’apertura straordinaria del caffè letterario che alle 21 ospita lo scrittore Antonio Pascale in un evento sul tema della bellezza e l’ambiente dal titolo “Sentire le piante. Il cactus, ovvero le donne spinose”, promosso dal Garden Club di Terni con il contributo della Fondazione Carit. Le iniziative in Bct proseguiranno poi dall’8 al 18 settembre con una fitta rete di incontri cadenzati durante le giornate dove ci saranno tra gli altri, il giornalista e scrittore Federico Zatti in un dialogo con Valerio Rossi Albertini, lo scrittore e poeta Michele Mari sul tema dell’anima ed il paesaggio insieme al critico letterario Andrea Cortellessa.
Umbria Green festival (programma completo su www.umbriagreenfestival.it ) è organizzato da Techne Srl con la collaborazione dell’associazione culturale De Rerum Natura, con il patrocinio del Ministero della transizione ecologica, della Regione Umbria e di Rai per il sociale. Con gli otto comuni coinvolti nei maggiori luoghi di interesse storico-naturalistici dell’Umbria, è anche sostenuto attraverso il bando regionale Por-Fesr Umbria 2014-2020.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*