Basta agli animali negli spettacoli itineranti, lo chiede Marco Squarta

 
Chiama o scrivi in redazione


Basta agli animali negli spettacoli itineranti, lo chiede Marco Squarta

Basta agli animali negli spettacoli itineranti, lo chiede Marco Squarta

Marco Squarta (FdI) annuncia la presentazione di una mozione con cui impegna la Giunta di Palazzo Donini ad “attivarsi presso il Governo per la revisione delle leggi che regolano la presenza degli animali nei circhi”. Ricordando che proprio ieri la Francia ha annunciato una normativa per bandire l’utilizzo di animali selvatici nelle attività circensi, Squarta sottolinea che la Regione Umbria potrebbe aprire la strada per il divieto di “una barbara pratica di sfruttamento degli animali”.

Marco Squarta
 “La Giunta regionale si attivi presso il Governo per la revisione delle leggi che regolano la presenza degli animali nei circhi”. Lo chiede, con una mozione di cui annuncia la presentazione, Marco Squarta (FdI), ricordando che “proprio ieri la Francia ha annunciato una normativa per bandire l’utilizzo di animali selvatici nelle attività circensi”.

Auspicando la rapida discussione in Aula dell’atto di indirizzo, Squarta spiega che “sono tanti i Paesi europei che stanno adeguando le proprie normative per vietare l’utilizzo degli animali negli spettacoli itineranti. Per quanto riguarda l’Umbria – conclude Marco Squarta – sono convinto che la nostra Regione possa fungere da apripista, insieme alla Campania che ha già approvato un atto simile, per cambiare finalmente la normativa e vietare la barbara pratica di sfruttamento degli animali nelle attività circensi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*