Comitato salute ambiente Calzolaro sono passati circa 38 anni e…

 
Chiama o scrivi in redazione


Comitato salute ambiente Calzolaro sono passati circa 38 anni e...

Comitato salute ambiente Calzolaro sono passati circa 38 anni e…

Sono passati circa 38 anni ma le cose non sono cambiate, anzi……
In una intervista concessa a Eugenio Scalfari circa 38 anni or sono, Enrico Berlinguer sosteneva:“I partiti di oggi sono soprattutto macchine di potere e di clientela; scarsa o mistificata conoscenza della vita e dei problemi della società, della gente; idee, ideali, programmi pochi o vaghi; sentimenti e passione civile, zero. Gestiscono interessi, i più disparati, i più contraddittori, talvolta anche loschi, comunque senza alcun rapporto con le esigenze e i bisogni umani emergenti, oppure distorcendoli, senza perseguire il bene comune. La loro stessa struttura organizzativa si è ormai conformata su questo modello, e non sono più organizzatori del popolo, formazioni che ne promuovono la maturazione civile e l’iniziativa: sono piuttosto federazioni di correnti, di camarille, ciascuna con un “boss” e dei “sotto-boss”. “

I fatti relativi alla sanità Umbra, riportati in questi giorni dai mezzi d’informazione Locali e Nazionali, non fanno altro che confermare, purtroppo, quanto verosimili fossero le affermazioni di un personaggio politico che ha segnato la storia del nostro paese.

Con il massimo rispetto per le attività degli inquirenti e delle forze dell’ordine, e con la formula più ampia per un serio e convinto garantismo per le persone coinvolte, non possiamo oggi tuttavia non preoccuparci per quello che via via apprendiamo dai mezzi d’informazione.

La logica della prevaricazione e della sopraffazione, con la sistematica “ distruzione “ di qualsiasi ostacolo, sembra essere diventata oggi l’attività prevalente di taluni personaggi, che pur di raggiungere il loro scopo, non si fanno scrupolo alcuno nel denigrare e tentare di colpire persone e professionisti che faticosamente tentano di proporre il rispetto delle normative ambientali, di quelle sanitarie della serena convivenza civile per il raggiungimento del bene comune.

Questa è forse la colpa dell’avvocato Valeria Passeri che nella sua professione con grande dignità, diligenza, perseveranza e nel pieno rispetto delle normative sia giuridiche che deontologiche ha sempre tenuto un comportamento corretto e irreprensibile, conforme sia alla sua reputazione che alla tutela dell’immagine della propria professione forense, senza mai violarne i principi di dignità e decoro.
Atteggiamento questo che nobilita la professione e ne accresce la stima e la considerazione.

Grazie dunque Avvocato Valeria Passeri per esserci e per la corretta e responsabile attività che quotidianamente svolge a salvaguardia della nostra salute e del nostro ambiente.

COMITATO SALUTE AMBIENTE CALZOLARO TRESTINA ALTOTEVERE SUD

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*