La foresta di Terni, è la denuncia di un cittadino arrabbiato e attento

La foresta di Terni, è la denuncia di un cittadino arrabbiato e attento
La foresta di Terni, è la denuncia di un cittadino arrabbiato e attento
Vista l’attenzione mostrata nell’articolo denuncia inviatovi nei giorni scorsi, questa mattina ho spostato la mia attenzione su Viale della Stazione, primo impatto per un turista che arriva con il treno nella nostra città, lasciata nel più totale degrado e nell’incuria più totale. Alberi ormai che hanno raggiunto e superato i primi piani delle abitazioni e marciapiedi che i commercianti debbono pulire in totale autonomia e secondo il proprio buon senso. Assicuro che c’è n’è molto fra di loro di buon senso!.
Perché non si sta operando e manutenendo una delle arterie principali della città? Perché non si presta attenzione anche alle vie che non insistono sulla movida ternana? Perché si è prestata attenzione agli alberi della Piazza e non anche alle zone limitrofe? Perché non si da il buon esempio e con guanti, rastrelli scope e palette non ci si adopera come istituzioni locali attente agli interessi dei propri cittadini?
Alcune volte si possono abbandonare giacche e cravatte, uscire dalla propria zona di confort e relazionarsi con i problemi che sta attraversando la città. Sicuro che queste possano essere da spunto verso chi si occupa di tali tematiche. Il cittadino arrabbiato e attento

Rassegna stampa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*