Volley, Sir, partite Block Devils a porte chiuse per decreto governo coronavirus

 
Chiama o scrivi in redazione


Fakel NOVY URENGOY vs Sir Sicoma Monini PERUGIA, Quarter-finals home match, CEV Volleyball Champions League 2020 presso Sport Palace Zvezdniy NOVY URENGOY RU, 4 marzo 2020. Foto: [riferimento file: 2020-03-04/154819_2]

Volley, Sir, partite Block Devils a porte chiuse per decreto governo coronavirus

Sono sulla, lunga, via del ritorno i Block Devils. È partita stamattina di buon’ora (siberiana) la Sir Sicoma Monini Perugia all’indomani della bella e soprattutto importante vittoria ottenuta in casa del Novy Urengoy nel match d’andata dei quarti di finale di Champions League.

Gara davvero ben giocata dai ragazzi di Heynen al cospetto di un avversario di rango ed in una situazione non semplice nella quale la squadra ha dovuto e saputo trovare strada facendo il ritmo di gioco ovviamente un po’ perso dopo dieci giorni senza partite ufficiali.

Sono però uscite fuori le qualità e lo spirito di gruppo del team perugino che ha fatto quadrato, giocato d’insieme, lavorato con pazienza ai fianchi l’avversario e trovato (nello sport, con buona pace dei filosofi, è la cosa più importante) quella vittoria che è un passaggio fondamentale in chiave qualificazione.

Qualificazione che ovviamente, pur con il vantaggio ora accumulato dai Block Devils, resta ancora in bilico e che si deciderà nel match di ritorno in programma al PalaBarton martedì sera alle ore 20:30. Proprio per questo, ed approfittando del turno di riposo in Superlega, la squadra dopo un giorno di riposo tornerà a Pian di Massiano sabato per preparare a dovere la seconda sfida con il Fakel, facendo tesoro di quanto visto nel primo confronto sia per quanto riguarda i punti di forza (tanti) della formazione russa, sia per quello che concerne gli aspetti tecnici e tattici dove invece poter impostare il match.

DPCM DEL 4 MARZO: PARTITE A PORTE CHIUSE FINO AL 3 APRILE

In seguito al DPCM di ieri 4 marzo recepito dalla Lega Pallavolo Serie A e salvo eventuali successive ulteriori comunicazioni in merito, i tutti i prossimi match di Perugia fino al 3 aprile saranno giocati a porte chiuse, così come a porte chiuse saranno gli allenamenti al PalaBarton. Queste di seguito le partite a porte chiuse:

–          PalaBarton di Perugia, martedì 10 marzo, ore 20:30 Sir Sicoma Monini Perugia – Fakel Novy Urengoy (gara di ritorno quarti di finale Champions League)

–          PalaBarton di Perugia, domenica 15 marzo, ore 18:00 Sir Safety Conad Perugia – Cucine Lube Civitanova (undicesima di ritorno Regular Season Superlega)

–          PalaCoccia di Veroli, mercoledì 18 marzo, ore 20:30 Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Sir Safety Conad Perugia (recupero nona di ritorno Regular Season Superlega)

–          PalaPanini di Modena, domenica 22 marzo, ore 18:00 Leo Shoes Modena – Sir Safety Conad Perugia (dodicesima di ritorno Regular Season Superlega)

–          PalaBarton di Perugia, domenica 29 marzo, ore 18:00 Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino (tredicesima di ritorno Regular Season Superlega)

–          PalaBarton di Perugia, mercoledì 1 aprile, ore 20:30 (gara 1 quarti di finale Playoff Superlega che la Sir Safety Conad Perugia giocherà sicuramente in casa)

La società rende pertanto noto che non saranno evidentemente messi in vendita biglietti per le partite casalinghe indicate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*