Tennistavolo – Torneo nazionale giovanile a Terni

tennisIl quarto torneo nazionale giovanile, ospitato al Palatennistavolo di Terni, ha offerto nella giornata di domenica i responsi per tutte le categorie d’età impegnate in gara. Nel settore maschile, tra i Giovanissimi, la spunta il favorito modenese Matteo Gualdi. Seconda piazza per il sardo Marco Poma, terza per il genovese Andrea Puppo e l’outsider carrarese Matteo Fruzzetti. Il goriziano Marco Bressan conquista il titolo Ragazzi, aggiudicandosi il derby friulano con Michele Vigini, buon secondo, mentre completano il podio il carrarese Matteo Petriccioli e il messinese Gianluca Zaccone. Nella gara Allievi ancora un Bressan, stavolta l’azzurrino Luca, si conferma al vertice, anche se la sua vittoria è davvero sudatissima. Piazza d’onore per il ligure Edoardo Cremente, che precede il lombardo Nicholas Frigiolini ed il genovese Enrico Puppo. Tra gli Juniores ennesimo successo per il perugino Alessandro Baciocchi che, complice l’assenza del numero uno Mutti, conquista il titolo con una nettissima vittoria sul partenopeo Maurizio Massarelli, dopo aver sofferto non poco contro il bolzanino Jordy Piccolin, alla fine terzo, con il veneto Luca Marcato sul gradino più basso del podio. Tra gli Under 21 conferma il suo primato il modenese Paolo Bisi, che dispone in tre set del compagno di club, il trevigiano Federico Pavan. Piazzamento sul podio per il perugino Federico Baciocchi e il castellano Damiano Seretti. Nel settore femminile ancora Bressan, questa volta la sorella minore Lisa, sul gradino più alto del podio tra le Giovanissime a completare un tris di successi per i figli d’arte. Nella finalissima la goriziana supera la reatina Jamila Laurenti, autrice di un’ottima prova. Si ferma in semifinale la corsa della tifernate Alessandra Ugolini e della lombarda Claudia Taboni. Tra le Ragazze la finale è questione lombarda con la vittoria in extremis dell’asolana Sofia Mescieri sulla camunese Marianna Petenzi, che a sua volta precede la siciliana Sofia Sfameni e l’altoatesina Ramona Paizoni. Gerarchia pienamente confermata tra le Allieve con la chiara vittoria della nazionale Veronica Mosconi sulla castellana Elisa Turganti, con la siciliana Claudia Minutoli e l’altoatesina Greta Pichler che riescono a conquistare il podio. Anche tra le Juniores sono le atlete della nazionale a dominare la scena, conquistando i primi tre posti grazie al successo della bolzanina Giorgia Piccolin sulla ligure Bianca Bracco, mentre la romana Claudia Carassia è terza e precede la lombarda Michela Albertinelli, che sorprende nel match d’esordio la sua più blasonata compagna di club e quarta azzurrina, Francesca Trotti, che finisce addirittura quinta. Infine, nella gara Under 21, vince la romana Chiara Colantoni sulla lombarda Elisa Trotti, bella ma sfortunata la prova della sammarinese Letizia Giardi, sconfitta di misura sia dalla Colantoni (18-16 al quinto) sia dalla Trotti. Completa il podio la trentina Cristina Lorenzin. Il prossimo appuntamento giovanile nazionale, quello più importante, è fissato per i Campionati Italiani Giovanili, che si svolgeranno sempre a Terni dal 25 aprile al 1° maggio, che sarà la vetrina per tutti i giovani pongisti italiani ed in cui si decideranno le convocazioni per i prossimi Campionati Europei Giovanili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*