Suona il gong della finale per la Sir Conad Volley al palabarton è gara 1

 
Chiama o scrivi in redazione


Suona il gong della finale per la Sir Conad Volley al palabarton è gara 1

Suona il gong della finale per la Sir Conad Volley al palabarton è gara 1

PERUGIA – In palio lo scudetto! Si alza domani sera il sipario sulla serie finale della Superlega, quella che assegna il tricolore, tra Sir Safety Conad Perugia e Cucine Lube Civitanova. Si parte con gara 1 mercoledì 1 maggio al PalaBarton con fischio d’inizio alle ore 20:30 e diretta tv su Raisport. Si parte per un nuovo intenso viaggio! Remake della passata stagione la serie in partenza domani. Come lo scorso anno saranno infatti ancora Perugia e Civitanova a giocarsi lo scudetto.

Perugia e Civitanova
Come nella passata stagione, Perugia e Civitanova una di fronte all’altra nella serie che assegna lo scudetto. Pubblico delle grandi occasioni a Pian di Massiano e spettacolo assicurato con grandi attori protagonisti. Sia Bernardi che De Giorgi al via con le formazioni tipo. Fischio d’inizio e diretta Raisport alle ore 20:30 –

I Block Devils hanno smaltito ieri le tossine figlie della maratona in semifinale con Modena. Una serie dal grande dispendio energetico che però al tempo stesso ha dato grandi motivazioni e grande convinzione ai ragazzi del presidente Sirci.

Oggi pomeriggio e domattina rifiniture tecniche agli ordini di Lorenzo Bernardi che svilupperà con i ragazzi le linee tattiche da seguire durante il match. Formazione tipo per Perugia. Ci saranno al via De Cecco in diagonale ad Atanasijevic, Podrascanin e Ricci al centro, Lanza e Leon in posto quattro e Colaci libero. Sette collaudati anche per Civitanova con De Giorgi che si affiderà a Bruno e Sokolov diagonale di posto due, Cester e Simon coppia di centrali, Juantorena e Leal martelli con Balaso libero.

Fin qui i protagonisti, e che protagonisti con il top in campo a livello internazionale, che daranno spettacolo. Poi gli aspetti tecnici e tattici con Perugia e Civitanova che giocheranno sulle loro caratteristiche, tra l’altro molto simili puntando forte entrambe le squadre sui fondamentali della battuta e dell’attacco, e su come arginare le bocche da fuoco avversarie. Civitanova è in un grande momento di forma, Perugia potrà contare sul vantaggio del campo nella serie e su un PalaBarton che anche domani proverà ad essere un fattore assicurando alla squadra il proprio instancabile supporto. Infine, ma in primis sotto certi aspetti, ci sarà la componente morale e motivazionale.

Perché a questo punto della stagione, con la fatica che per forza di cose comincia a farsi sentire, i bianconeri dovranno fare affidamento sul proprio cuore, sulla propria voglia di vincere, su quell’attitudine a non mollare mai che tante volte quest’anno ha fatto la differenza, La Superlega decide la sua regina. Domani il primo atto!

ATANASIJEVIC CREDEM BANCA MVP DELLE SEMIFINALI È Aleksandar Atanasijevic ad aggiudicarsi il premio Credem Banca MVP delle Semifinali Play Off Scudetto. L’opposto serbo si è aggiudicato l’ambito riconoscimento grazie alle prestazioni messe in campo in occasione di gara 3 e gara 5 delle Semifinali. Magnum si è distinto grazie ai 40 punti totali messi a segno, di cui 36 attacchi vincenti e 4 ace. Atanasijevic riceverà il premio direttamente da un rappresentante di Credem Banca, main sponsor del Campionato di SuperLega, prima del fischio di inizio di gara 1 Finale Play Off Scudetto Sir Safety Conad Perugia – Cucine Lube Civitanova.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*