Perugia solo un pareggio (1-1), mancato aggancio al secondo posto

 
Chiama o scrivi in redazione


Perugia solo un pareggio (1-1), mancato aggancio al secondo posto

di Elio Clero Bertoldi

© Protetto da Copyright DMCA

PERUGIA – Solo un punticino per il Perugia nella prima partita di recupero. Sostanzialmente gli umbri giocano meglio e creano più occasioni (con un Melchiorri in bello spolvero, che ha colpito pure un palo), sembrano comunque tornare con la vittoria ed invece, nel finale vengono raggiunti dagli avversari. Col minimo risultato la squadra si piazza da solo al terzo posto (sopra il Modena), ma fallisce l’aggancio alla seconda posizione (che resta al Sudtirol).

Nella circostanza l’undici umbro non é sembrato godere del favore delle stelle: un palo, almeno un rigore non concesso, molte azioni ficcanti, ma nessun gol. La rete del vantaggio é arrivata per un harakiri di Favale (su cross di Melchiorri). Il Cesena, non ha mollato l’osso, e pur subendo, in più momenti, la brillantezza degli avversari, ha trovato il gol del pareggio di Rossini al 90′ con la complicità di Cancellotti.

Viali (un ex biancorosso), rispetto alla formazione annunciata, lascia in panchina Peterman e Russini per Stuffé e Caturano, al rientro dopo quasi un girone.
Caserta, dal canto suo, riporta Elia terzino destro, cambia molto il centrocampo affidandolo a Moscati, Vanbaleghem e Kouan (Di Noia si é fermato nel riscaldamento) ed anche l’attacco affiancando a Melchiorri, Minesso e Murano.

Nel primo quarto d’ora i padroni di casa mettono insieme sei angoli e un paio di tiri Telefonati, mentre gli ospiti si presentano con due incursioni (Melchiorri per Murano e Murano per Melchiorri) sventate dalla difesa e con una azione personale di Melchiorri che ruba un pallone e si infila in area, spinto da dietro da Cioffi. Il “Cigno” frana ma per l’arbitro non c’é alcunché di anomalo.

Al 20′ duettano Melchiorri e Murano, il cui tiro viene murato da Ricci. Ancora Perugia in avanti: Murano di testa impatta il palo e sulla respinta il tiro di Crialese su infrange su un difensore. Al 27′ si ripresentano i bianconeri: il colpo di testa di Caturano viene bloccato da Fulignati a terra, sebbene l’attaccante fosse stato colto in fuorigioco. Sul primo angolo, al 37′, Melchiorri incorna: parata. replica cesenate con scambio Caturano-Bortolussi la cui girata é murata dal difensore)’. nell’ultima azione del primo tempo, Moscati su punizione (per atterramento appena fuori area di Murano) sfiora la traversa.

Inizio pimpante dei biancorossi con Melchiorri e Crialese ed ancora con Melchiorri. In due minuti due occasioni per i romagnoli con Zecca (Kouan devia la palla in angolo) e con Caturano (testa, alto).

Passa il Perugia al 16′. Il cross parte da una giocata di Melchiorri, nel cercare la soita Favalli beffa il proprio portiere. Subito dopo ancora Melchiorri sale sul podio ma il suo tiro a rientrare finisce sul palo. La risposta cesenate é affidata a Zecca che imbecca Bortolussi, anticipato di testa da Moscati. pericolosa, ma sul fondo, una punizione di Di Gennaro.

Cerca il raddoppio l’undici di Caserta ma il bel lancio di Crialese finisce sul fondo col piatto di Murano. Nuovo episodio dubbio in area poco prima della mezzora: con Longo che frana su Vano. Per l’arbitro tutto regolare. Quando la partita sembra in mano ai biancorossi una azione dalla destra permette a Rossini di cogliere il pareggio.

Cesena-Perugia 0-1
CESENA (4-3-3): Nardi; Longo, Ricci, Ciofi (9′ st Maddaloni), Favale (30′ st Zappella); Collocolo, Di Gennaro, Steffé; Zecca (23′ st Rossini), Caturano (9′ Sorrentino), Bortolussi (30′ st Nanni). A disp.: Capellini, Fabbri, Gonnelli, Lepri, Petermann. All.: Viali.
PERUGIA (5-3-2-1): Fulignati; Elia (40′ st cancellotti), Angella, Sgarbi, Crialese; Vanbaleghem (40′ st Sounas), Moscati, Kouan; Minesso (13′ st Vano), Murano 30′ st Monaco); Melchiorri (30′ st Bianchimano). A disp.: Minelli, Bocci, Favalli, Burrai, Di Noia, Lunghi. All.: Caserta.
ARBITRO: Feliciani.
Guardalinee: Mittica e Gregorio.
Quarto uomo: Emmanuele.
MARCATORE: 16′ st Favale (aut), 45′ st Rossini
AMMONITI: Ciofi (C), Vanbaleghem (P), Steffé (C), Bianchimano (P)
NOTE: Terreno sintetico. Ang.: 8-1 per il Cesena. Rec.: 0′ pt, 4′ st.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*